Renato Guttuso

Nel 1930 apparve una recensione della mostra del sindacato siciliano Belle Arti, recensione nella quale veniva citato “il giovane diciassettenne Guttuso“. Comprai con qualche sacrificio il libro (12 lire) e lo divorai. Vi comparivano con scritti e disegni i nomi degli artisti italiani dell’epoca. Sull’Almanacco del ’31 le tavole dei mesi furono disegnate da Scipione, …